Questo luogo è stato scelto dalla Nasa per fare esperimenti

C’è acqua su Marte? Come si vivrebbe sul Pianeta Rosso? La Nasa sta cercando di rispondere a tutte queste domande con un esperimento che viene effettuato in una località amena del Sud della Spagna, il Parco minerario di Riotinto.

La superficie di questo parco è del tutto simile a quella su Marte. Gli studiosi stanno trivellando il suolo alla ricerca dell’acqua e di altri materiali da poter sfruttare, proprio come farebbero nello spazio. Ma senza doverci andare veramente.

Qui, tra odori di zolfo e rame, scorre un fiume dal colore rosso sangue, in un paesaggio fatto di pietre ricche di sfumature gialle, rosse e arancio, che lo rendono simile a quello della superficie di Marte.

Da miniera a banco di prova della Nasa

A Riotinto, dove un tempo di trovava una miniera, oggi si stanno sperimentando strumenti, robot e tecnologie sulla Terra prima di partire alla ricerca della vita su Marte. Gli esperti della Nasa e dell’Esa, l’Agenzia spaziale europea, che da tempo ne studiano il terreno, hanno rinvenuto dei batteri che potrebbero addirittura facilitare la nostra presenza sul Pianeta Rosso.

Si sta cercando di capire come potere estrarre tracce di DNA e quindi risalire alla presenza di qualche microorganismo. Gli strumenti in uso alla Nasa sono in grado di scorgere ogni sorta di materiale chimico, come le proteine, i polisaccaridi, gli acidi nucleici ecc.

Fonte: 123rfIl fiume Tinto in Andalusia

A differenza di Marte, il Parco del Riotinto è attraversato da un fiume, il Tinto. Il colore delle sue acque è dovuto alla forte presenza di ferro. Infatti, qui si trova uno dei più grandi giacimenti minerari della Spagna. I giacimenti di ferro sono stati sfruttati sin dai tempi dei Fenici e abbandonati soltanto negli Anni ‘50.

Fonte: 123rfLa vecchia miniera di Riotinto in Spagna

A metà dell’800, gli inglesi della Rio Tinto Company Limited portarono centinaia di operai in queste lande desolate dell’Andalusia, le cui tracce si notano ancora oggi nei piccoli villaggi come Bellavista, che è ancora intatto e in perfetto stile Vittoriano.

Visitare Riotinto

I turisti possono visitare il Parco di Riotinto, meglio se all’ora del tramonto, per ammirare il colore rosso fuoco della terra, con un itinerario a bordo di un vecchio trenino d’epoca che risale al tempo in cui qui vi erano gli inglesi.

Fonte: 123rfIl trenino che attraversa Riotinto

Gli appassionati di archeologia industriale possono visitare le strutture delle vecchie miniere e la stazione ferroviaria dell’epoca. Per scoprire tutte le vicende di questa terra c’è anche un museo ospitato nel locale che una volta fungeva da ospedale.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.