Viaggi del benessere: le tendenze del 2023

Quali sono le tendenze di viaggio per il 2023? Secondo il nuovo report stilato dal Global Wellness Institute, i turisti sono tornati a cercare esperienze dedicate al benessere, ora più che mai dopo tre anni difficili a causa del Covid e delle conseguenti restrizioni in fatto di vacanze. Quello del wellness è tuttavia un settore che include tantissime attività diverse: quest’anno, a quanto pare, i viaggiatori hanno voglia di tornare alle origini dei trattamenti più famosi al mondo, per poter vivere un’esperienza autentica. Tra gli altri trend, inoltre, spiccano il desiderio di socialità legato al benessere e le immancabili terme.

Wellness, l’acqua al centro dei trend del 2023

Quando si parla di benessere, il pensiero vola subito ai centri termali e alle loro sorgenti d’acqua calda minerale, ricca di benefici per la salute. In Italia c’è davvero l’imbarazzo della scelta: dagli stabilimenti extra lusso alle terme libere, dove potersi godere qualche ora di relax senza dover pagare un biglietto d’ingresso, ci sono tantissime possibilità. Non è un caso che il nostro Paese sia una delle mete preferite per il turismo termale, assieme ad altre destinazioni come la Slovenia e la Romania (dove si trovano le piscine termali più grandi d’Europa).

“La pandemia ha stimolato fame di esperienze in natura che non mostra segni di diminuzione. Ma quando parliamo dell’ondata di fame di natura di solito rimaniamo sulla terraferma. Nel 2023, invece, le persone salteranno nelle acque selvagge del mondo per in po’ di benessere blu, con un’ondata globale senza precedenti di nuove destinazioni termali, nuoto selvaggio e di fondo che diventerà presto mondiale” – si legge nel report del Global Wellness Institute. Naturalmente, il benessere termale è solo parte del nuovo trend di quest’anno.

I turisti sono infatti alla ricerca di esperienze sociali, che permettano loro di entrare in comunicazione con altre persone. Se fino a pochi anni fa l’idea di relax era spesso associata alla solitudine, oggi più che mai si sente il bisogno di stringere rapporti umani, forse anche a causa della pandemia e dell’isolamento che ci ha portato. Ecco dunque spopolare attività come lezioni di gruppo in acqua, intrattenimento dal vivo e bar negli stabilimenti termali, dove fare amicizie e passare qualche ora in compagnia.

Le esperienze autentiche: la nuova tendenza wellness

Al di là delle terme, c’è un mondo intero legato al wellness. Tanti sono i trattamenti terapeutici divenuti famosi a livello globale, che però oggi assumono un nuovo fascino. C’è infatti una spinta notevole nell’andare a scoprire le origini di questi trattamenti, partendo per viaggi in Paesi meravigliosi dove immergersi in tradizioni e culture completamente diverse. È il caso dell’India, dove c’è un ampio ventaglio di attività wellness – d’altra parte, è proprio qui che ha avuto origine lo yoga, una delle esperienze più amate dalle persone di tutto il mondo.

Secondo l’analisi del Global Wellness Institute, si spazia dal Giappone, con “i tradizionali ryokan o locande termali, che stanno vivendo un’incredibile rinascita”, al Medio Oriente con la medicina tradizionale araba e islamica o all’Inghilterra con il druidismo. È l’occasione perfetta per andare alla scoperta di luoghi incantevoli e regalarsi nel contempo qualche esperienza di benessere a tutto tondo, andando alle origini di questi trattamenti.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.