Sole, spiagge e mare: il Capodanno al caldo che ti sorprenderà

È arrivato il momento di rispondere alla domanda più fastidiosa e impertinente dell’anno, quella alla quale non si sfugge mai. Si perché quel “Cosa fai a Capodanno?“, è un leitmotiv che ci accompagna dall’inizio delle festività natalizie e che ci lascia solo quando superiamo il 31 dicembre.

Feste e party, spettacoli pirotecnici e cenoni, sono queste le risposte più comuni, del resto quella di celebrare il Capodanno in questi modi è una tradizione che perpetuiamo da tempi immemori.

Eppure quest’anno c’è qualcosa di diverso che possiamo fare, trascorrere la notte del 31 dicembre tra spiagge e mare, tra cocktail ghiacciati e panorami mozzafiato. Un Capodanno al caldo in qualche paradiso tropicale che si trasforma in un sogno tutto da vivere.

Capodanno al caldo: un sogno che si avvera

Se vi state chiedendo come trascorrere la fine dell’anno e celebrare l’arrivo di quello nuovo in maniera inedita e sorprendente, allora, sappiate che organizzare un viaggio verso una destinazione calda e tropicale è sempre una buona idea.

Sono tante, anzi tantissime, le destinazioni da sogno da raggiungere il 31 dicembre, le stesse che vi permetteranno di celebrare l’arrivo del 2023 in una maniera assolutamente sorprendente. Accogliere il nuovo anno in costume, davanti al mare, magari sorseggiando una bibita ghiacciata: chi non ha mai sognato di farlo?

Scopriamo quindi insieme quali destinazioni raggiungere per festeggiare il Capodanno al caldo, tra sole, spiagge, mare e viste mozzafiato.

L’eterna primavera di Fuerteventura

Dicono che quello alle Canarie è il clima più bello del mondo, e chi ci è già stato in ogni periodo dell’anno non potrà che confermare. Le temperature che caratterizzano le splendide isole dell’arcipelago spagnolo, situato al largo della costa nord-occidentale dell’Africa, danno vita a quella che è considerata una calda ed eterna primavera.

Questo vuol dire che i viaggiatori che giungeranno sulle isole, troveranno un clima mite anche a dicembre, con scarsissime possibilità di pioggia. Ogni isola è un mondo a sé che incanta e sorprende, ma se volete trascorrere un Capodanno all’insegna della grande bellezza naturale, e di panorami autentici e incontaminati, allora il consiglio è quello di raggiungere Fuerteventura, la più selvaggia delle isole Canarie.

Fonte: iStockFuerteventura

Il mare di Sharm el-Sheikh

Se non volete limitarvi ad ammirare il mare a Capodanno, ma volete immergervici dentro, e magari nuotare tra pesci coloratissimi, allora la destinazione da raggiungere è il Mar Rosso. Sharm el-Sheikh, nello specifico, è una delle destinazioni più gettonate dai viaggiatori che amano il clima cald, anche in inverno.

Trascorrere qui il Capodanno vuol dire vivere un’esperienza da sogno tra immersioni nella strabiliante barriera corallina, guide tra le dune del deserto, tantissime attività acquatiche e relax vista mare.

Capodanno a Dubai

Raggiungere Dubai è sempre un’ottima idea, soprattutto in questo periodo dell’anno. Le cose da fare e da vedere nella città ed emirato degli Emirati Arabi Uniti sono tantissime. Shopping, dune nel deserto, giornate in spiaggia e passeggiate tra i grattacieli avveniristici: questa è Dubai a dicembre. E se dovesse mancarvi la neve, e la magia che questa sprigiona, sappiate che vi basterà recarvi nel più celebre centro commerciale cittadino per poter sciare.

Insomma, trascorrere Capodanno a Dubai vuol dire un’avventura senza eguali. Dopo aver trascorso la giornata in spiaggia, infatti, potrete ammirare gli straordinari fuochi d’artificio che ogni anno intrattengono cittadini e viaggiatori, e che si stagliano proprio davanti al Burj Khalifa. Quale modo migliore, se non questo, per accogliere il 2023?

Bahamas: un sogno che si avvera

Se volete celebrare l’arrivo del nuovo anno in grande stile, allora, potete concedervi la possibilità di regalarvi un sogno: quello di raggiungere le Bahamas. L’arcipelago corallino circondato dall’Oceano Atlantico, infatti, è caratterizzato da tantissime isole e atolli di immensa bellezza.

Bagnate dalle acque turchesi e cristalline del Mar dei Caraibi, e caratterizzate da una natura lussureggiante e incontaminata, queste isole faranno da sfondo a uno dei Capodanni più belli e sensazionali della vostra vita.

Celebrare il nuovo anno a Capoverde

L’ultimo della nostra selezione, per trascorrere il Capodanno al Caldo, è un Paese di immensa bellezza, dove la natura è assoluta protagonista. Stiamo parlando di Capo Verde, un arcipelago incontaminato situato nell’Oceano Atlantico a pochi chilometri dalla costa africana.

Culture e tradizioni animano la vita delle isole, mentre un microcosmo composto da tantissimi esemplari di flora e di fauna incantano gli occhi e riscaldano il cuore. A dicembre, poi, le temperature sono ideali per vivere un inverno al caldo e per trascorrere un Capodanno vista mare tra le bellezze del territorio.

Fonte: iStockTarrafal, Capo Verde

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Generated by Feedzy