Viaggio nella Terra di Mezzo, tra Hobbit e Anelli

Chi non vorrebbe trovarsi, almeno per una volta, a camminare tra i paesaggi e nelle terre che hanno caratterizzato le storie descritte nel celebre libro di J.R.R. Tolkien, “Il Signore degli Anelli”? Grazie a Preply, piattaforma globale di apprendimento delle lingue, potrebbe essere molto più semplice di quanto si possa pensare. Come?

Attraverso una guida di viaggio interamente dedicata agli appassionati della Terra di Mezzo, e a chiunque ne voglia sapere di più, in cui sono state inserite tutte le informazioni utili a compiere questo viaggio nella fantasia. Dai luoghi narrati nel romanzo a quelli in cui è stato girato il film, dalla lingua parlata dagli algidi ed eterei Elfi, a tutto ciò che riguarda gli Hobbit e il loro pittoresco stile di vita. Per vivere un tour a 360° nel magico mondo della Terra di Mezzo.

Il progetto

Un progetto nato in occasione dell’Hobbit Day 2022 (che si celebra proprio oggi) e dell’uscita de “Gli anelli del Potere”, la serie tv prequel de “Il Signore degli Anelli”, disponibile in streaming su Amazon Prime Video dal 2 di settembre. Una storia che narra le vicende antecedenti agli eventi che hanno conquistato milioni di seguaci in tutto il mondo, donando una panoramica diversa e più completa di Nani, Elfi, Hobbit, Orchi e uomini.

Una vera chicca per andare a fondo e scoprire tutti i segreti del più amato e famoso capolavoro fantasy degli ultimi anni, immergendosi nella fantasia e nel genio creativo del suo autore.

La guida si struttura come un viaggio all’interno del mondo tolkieniano, realizzata sia per gli amanti dello stesso sia per chi non ne ha una grande conoscenza. Mettendo in evidenza tutto ciò che lo caratterizza e che l’ha reso così unico e inimitabile. Un tour pieno di dettagli e informazioni per poter conoscere meglio i luoghi, le lingue e i diversi protagonisti che orbitano intorno agli anelli e alla Terra di Mezzo.

Il luoghi e le lingue della Terra di Mezzo

Partendo proprio da questa, dalla scoperta della Contea (sia quella immaginaria del libro che quella in cui è stato girato il film) abitata dai pacifici e vivaci Hobbit e proseguendo fino a Gran Burrone, luogo pregno della magia elfica e loro santuario. Ma non solo. Altro luogo descritto è Moria, il regno dei Nani, Fangorn, dove dimorano gli Ent, alberi antichissimi e parlanti. Ma anche Valinor, un reame beato guidato dai Valar e Númenor, un’isola a forma di stella e tutti i regni degli uomini.

Un intero universo creato dalla mente di J.R.R. Tolkien, fatto di personaggi, regni, luoghi incantanti e lingue. Come il Quenya, il latino degli Elfi o il Sindarin, il comune linguaggio utilizzato da Grand Burrone a Lothlorien. Fino all’Ovestron, l’idioma parlato dagli umani e dagli Hobbit e diffuso nella maggior parte della Terra di Mezzo. E tantissimi altri dettagli, informazioni e particolarità che hanno reso indimenticabile e che hanno donato un fascino irresistibile alla storia stessa.

Una guida completa alla scoperta del magico mondo nato dalla penna di J. R. R. Tolkien che vi accompagnerà nell’anima più vera e nascosta de “Il Signore degli Anelli”, fornendo spunti di lettura e film da guardare per comprendere meglio l’intera saga e appassionarvi ancora di più alla vita e alle vicende di tutti i fantastici protagonisti della Terra di Mezzo e della loro lotta tra bene e male.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Generated by Feedzy
%d bloggers like this: