Viaggiare in treno per l’Europa pagando la metà

Se c’è un simbolo che rappresenti tutta l’Europa questo è l’Interrail, il biglietto ferroviario che, da cinquant’anni, consente di viaggiare in lungo e in largo per il Vecchio Continente senza barriere.

E, proprio per festeggiare il 50° anniversario di Interrail, si può viaggiare in treno in Europa con uno sconto del 50%. L’offerta è valida sui Pass Interrail Global cha abbiano una validità consecutiva di uno, due o tre mesi e scade il 10 maggio.

Un biglietto ferroviario unico

Fin dalla sua creazione, nel 1972, il Pass Interrail ha trasformato il modo di viaggiare in treno in Europa così come lo conosciamo. Negli ultimi cinquant’anni, è diventato non soltanto un modo di viaggiare, ma un vero e proprio movimento culturale, che ha ispirato generazioni a uscire dalla propria area di comfort e a viaggiare liberamente, seguendo le proprie curiosità. Fare l“Interrail” era diventato rapidamente sinonimo di un’esperienza di viaggio unica.

Quando venne lanciato, il Pass Interrail consentiva ai giovani fino ai 21 anni di esplorare 21 Paesi in treno con un solo biglietto ferroviario ed era pensato come un’offerta speciale per celebrare il 50° anniversario dell’UIC, l’associazione mondiale che raccoglie tutti gli operatori del settore ferroviario. L’obiettivo principale del pass consisteva nel rimuovere le barriere all’esplorazione flessibile di tutta Europa. Dopo il successo del primo anno, il Pass Interrail è diventato un’offerta permanente, che ha poi permesso a oltre 10 milioni di
persone di viaggiare in treno in tutta Europa. Nel corso del suo mezzo secolo di storia, il Pass si è evoluto continuamente, anticipando le esigenze delle nuove generazioni di viaggiatori.

I primi pass, venduti 50 anni fa, offrivano ai giovani viaggiatori un numero illimitato di viaggi e avventure per un mese. Oggi, invece, esistono pass che consentono di viaggiare in treno anche per tre mesi consecutivi fra 33 Paesi e sono accettai da oltre 40 compagnie ferroviarie e di traghetti. Inoltre, già dal 1998, può essere acquistato da viaggiatori di tutte le età, anche per famiglie e senior.

Le mete più belle d’Europa

Il pass consecutivo offre ai viaggiatori in treno libertà e flessibilità, per vedere il meglio che l’Europa ha da offrire, rendendo ogni giorno un’opportunità per esplorarla. Si può passeggiare sulla Promenade des Anglais a Nizza un giorno e il giorno successivo visitare il Colosseo a Roma. Prendere un treno diretto a Budapest per poi salire di nuovo a bordo di una carrozza che porta in Spagna facendo tappa in Svizzera.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: