Caos tamponi, centinaia di persone in coda a Sesto San Giovanni. E in farmacia arrivano carabinieri e polizia

È accaduto domenica mattina davanti alla Farmacia Rondò di piazza IV Novembre. In fila almeno 300 persone. Caos e momenti di tensione. Il titolare: «In tilt il sistema di prenotazione online». La Regione: «Picco di tamponi nella settimana di Natale»

Ressa da tampone davanti alla farmacia nella piazza del Rondó di Sesto San Giovanni. Almeno 300 persone ammassate già alle dieci del mattino del giorno di Santo Stefano, tanto che è servito l’intervento delle forze dell’ordine per gestire l’afflusso alla farmacia privata. In prima battuta sono intervenuti i carabinieri, anche se poi la situazione è stata presa in carico dalla polizia. Secondo quanto riferito dai titolari alle forze dell’ordine, il sistema di prenotazioni online del test rapido per il Covid sarebbe andato in tilt, generando il caos. Una situazione simile, tuttavia, si sarebbe verificata anche una settimana fa.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Milano e della Lombardia iscriviti gratis alla newsletter di Corriere Milano. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta
cliccare qui.

26 dicembre 2021 (modifica il 26 dicembre 2021 | 20:16)

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_dicembre_26/caos-tamponi-centinaia-persone-coda-sesto-san-giovanni-farmacia-arrivano-carabinieri-polizia-5ab45992-6674-11ec-b637-b5d66a8044dd.shtml

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: