Oggi in Russia è un giorno come tanti. «Spiegatemi, cosa c'è da celebrare?», chiede il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov. Nel 2005 la celebrazione della rivoluzione d'Ottobre è stata sfrattata dal 7 al 4 novembre, sostituita con il “Giorno dell … by Livio Acerbo #greengroundit #thisisnews #orecchioacerbo

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: